Tropico dello scandalo, una mostra alla Feltrinelli

photo

Alla libreria Feltrinelli di Mantova, Corso Umberto 56, secondo piano, è stata aperta la mostra sul caso di Henry Miller e la censura che perseguitò per anni i suoi capolavori Tropico del Cancro e Tropico del Capricorno proibendoli in America e in Inghilterra perché ritenuti scandalosi. Un muro che in Italia fu abbattuto dall'editore Feltrinelli che riuscì a pubblicarli (con uno stratagemma). Ecco alcune foto con celebri frasi sul sesso e sulla censura dello stesso Miller.

Leggi l'articolo

Gear, la visione smartwatch di Samsung

video Lo smartwatch di Samsung, l'''orologio intelligente'' che rappresenta la nuova frontiera nel mercato dei cellulari hi-tech, è stato presentato alla vigilia della Fiera internazionale dell'elettronica di Berlino (Ifa), che si apre il 6 settembre. Si chiama Galaxy Gear e sarà messo in vendita dal 25 settembre in 149 paesi, tra cui l'Italia a un prezzo che dovrebbe essere di poco inferiore ai 300 euro. Permette di fare e ricevere chiamate con il controllo vocale ed è dotato di una macchina fotografica nel cinturino. La Samsung, che ha bruciato sul tempo la Apple con il suo attesissimo ''iWatch'', punta così a consolidare il primato mondiale nelle vendite di smartphone. Il Gear dispone di uno schermo di 4,1 centimetri e si può collegare via bluetooth con i più recenti dispositivi mobili del colosso sudcoreano.

Boldrini: "Berlusconi? Niente da aggiungere oltre all'articolo 3 della costituzione"

video "Spero che prevalga il senso di responsabilità". La Presidente della Camera, Laura Boldrini, risponde così a Maria Luisa Busi sul palco della Festa Democratica del Pd a Genova che le chiede cosa ne pensa dei venti di crisi che scuotono anche oggi il Paese. La Presidente ricorda che nel 2014 l'Italia assumerà la Presidenza dell'Unione Europea (per sei mesi) e all'estero una crisi di Governo per la vicenda giudiziaria di Berlusconi non la capirebbero. E aggiunge, "Io penso che noi dobbiamo riaffermare un principio molto semplice, art. 3 della Costituzione, tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, non c'è altro da aggiungere"

Roberto Saviano: «Berlusconi
usa la stessa sintassi delle mafie»

article Accolto come una star, Roberto Saviano ha aperto a Mantova la 17esima edizione del Festivaletteratura con un intervento forte e molto applaudito. Prima un invito a Grillo e a Renzi ”a ritornare a parlare contro la mafie» poi a criticare il linguaggio di Berlusconi e dei suoi uomini dopo la sentenza di condanna definitiva: «Usano lo stesso linguaggio delle organizzazioni criminali» ha detto, tra gli applausi,l’autore di Gomorra. I poteri forti non hanno paura di chi scrive ma di chi legge"
GUARDA LE FOTO

Mauretta Capuano

Lupi contestato dai tranvieri alla festa del Pd

video Un gruppo di lavoratori di Amt, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico a Genova, ha interrotto con fischi e urla un dibattito sulle infrastrutture alla festa del Pd. La contestazione era partita durante l'intervento del presidente della commissione Trasporti della Camera Michele Meta ed è proseguita quando ha preso la parola il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi

Luciana Castellina: "Sono gli uomini a dover scendere in piazza"

video "Avevo appena compiuto 18 anni, decisi che bisognava impegnarsi per cercare di cambiare il mondo. C'era la speranza e c'era la fiducia di poterlo fare, ma si sapeva che le cose non sarebbero state così facili". Il 1947 è l'anno del risveglio della coscienza politica per Luciana Castellina che la porterà dalla militanza nel Pci alla cruciale esperienza del Manifesto. Una vita ricca di esperienze,, di scoperte, di affetti e di brucianti nostalgie che ha affidato a due volumi: La scoperta del mondo e Siberiana. A Mantova, Luciana Castellina dimostra che è ancora decisa a cambiare il mondo e durante un evento affollatissimo ha spiegato di aver scoperto la differenza di genere quando disse, da bambina, che voleva fare il facchino ("facchino vuol dire stazione, stazione vuol dire viaggio, viaggio vuol dire conoscere il mondo"). La Castellina ha poi insistito su un aspetto della odierna situazione di genere: "Sono gli uomini che oggi dovrebbero scendere in piazza a fare le manifestazioni contro l'immagine che di loro è stata fatta". Applausi. (Video Rizzo)