Benigni show: ''Renzi e Bersani insieme vincerebbero''

video Show di Benigni al Tg 1. L'attore e regista premio Oscar, intervenuto per presentare la sua serata-evento del 17 dicembre, dedicata alla Costituzione, ha ironizzato sul Pd: "Ci sono persone intelligenti nei vari schieramenti, politici ancora in gamba, che mi piacciono", ha detto Benigni. "Per esempio Renzi e Bersani. Se fossero anche nello stesso partito vincerebbero le elezioni"

Roma, il blitz: via dell'Umiltà diventa via 'delle primarie'

video Cappuccino amaro per i maggiorenti Pdl che, arrivati in via dell’Umiltà, hanno trovato, a sorpresa, la toponomastica cambiata: la celebre via che ospita la sede del Popolo della Libertà è stata ribattezzata nella notte “via delle Primarie Subito”. La copia perfetta ma in cartoncino della targa marmorea capitolina campeggia sui tre lati della strada, il tentativo di stanare i dirigenti Pdl su una richiesta, quella delle Primarie, che, fino ad ora, non ha avuto alcun successo(a cura di Fabio Tonacci) video di Videocon productions

Maurizio Crozza parla in tv dell'ex sindaco di Alessandria

video Durante il monologo sulla corruzione interpretato da Maurizio Crozza nella puntata di venerdì 19 ottobre del programma "Crozza delle meraviglie" il comico genovese ha parlato tra gli altri anche di Piercarlo Fabbio, sindaco Pdl di Alessandria dal 2007 al 2012: Secondo Crozza nel 2011 il comune spese un milione e 400 mila euro di rose e orchidee comprate in Moldavia e 12 mila euro per comprare un tartufo da offrire come cadeau a Silvio Berlusconi.

Quando Boschi diceva: ''Mirandola non è una zona sismica''

video "Abbiamo fatto uno studio che dimostra come Mirandola non sia una zona a elevato rischio sismico. Quindi magari sentirà qualche scossa ma di sicuro la casa non le cade in testa." Queste erano le rassicurazioni di Enzo Boschi, ex presidente dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e componente della commissione Grandi rischi ai cittadini abruzzesi a Mirandola, in un video trasmesso da Porta a Porta il 4 giugno 2012. Oggi Boschi è stato condannato a sei anni insieme agli altri sei membri giudicati colpevoli di omicidio colposo plurimo e lesioni colpose in relazione al terremoto dell'Aquila, per aver dato avvertimenti insufficienti del rischio nel corso dello sciame sismico che precedette la tragedia del 2009

Corruzione, Severino: ''Repressione extrema ratio, meglio prevenire''

video "Le norme per la repressione della corruzione dovrebbero essere l'extrema ratio, interventi di carattere eccezionale, quando la prevenzione non funziona". Lo ha sottolineato il ministro della Giustizia, Paola Severino, presentando oggi insieme ai ministri Anna Maria Cancellieri e Filippo Patroni Griffi, il rapporto sulla corruzione. "Non basta reprimere, prima di reprimere occorre prevenire. Questa è una piccola regola che noi tutti dobbiamo tenere presente", ha aggiunto il ministroAlexander Jakhnagiev VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare

Quando De Bernardinis disse: ''Beviamoci un bicchiere di Montepulciano''

video Il 31 marzo 2009, subito dopo la conclusione della riunione della Commissione grandi rischi, Bernardo De Berardinis, all'epoca vice capo del settore tecnico operativo della Protezione civile, rilasciò un'intervista per il sito di informazione inAbruzzo. "E' una fenomenologia normale che ci si aspetta in questo tipo di territorio". Spiegava. "Dal punto di vista della Protezione civile ci deve insegnare a convivere con questo territorio. Mantenere uno stato di attenzione senza avere uno stato d'ansia. Affrontarle stando pronti sapendo che c'è chi è pronto a intervenire". Poi una frase che forse ha pesato sulla sentenza, in qualche modo rassicurante: "Non c'è un pericolo... io l'ho detto al sindaco di Sulmona". "La comunità scientifica continua a confermare che la situazione è favorevole - continua - perché c'è uno scarico di energia continuo. Eventi intensi, non intensissimi. Credo che siamo pronti a fronteggiare la situazione". "Intanto ci beviamo un bicchiere di vino di Ofena" gli dice l'intervistatore."Assolutamente, un Montepulciano Doc, mi sembra importante". E' la risposta (a cura di Matteo Marini)