A 17 anni si amputa una mano

b VIADANA./b Un ragazzo di 17 anni di Viadana rischia di perdere l’uso della mano sinistra a causa di un infortunio sul lavoro. Il giovane operaio stava lavorando ad una macchina operatrice dotata di una lama per tagliare il ferro quando la mano è rimasta intrappolata. L’Asl sta svolgend

Solo 600 sono ammessi al lavoro esterno

bROMA. /bSu una popolazione carceraria che ha ormai superato le 56mila unità sono poco meno di undicimila i detenuti che svolgono un lavoro, soprattutto per conto dell’Amministrazione penitenziaria. Ma di questi sono meno di 600 quelli ammessi al lavoro esterno al carcere, quota che rapp

Primarie vere e un patto di legislatura

bROMA. /bbVia libera alle primarie l’8 e il 9 ottobre, assemblea programmatica dal 16 al 18 dicembre e un patto di legislatura in base al quale in caso di vittoria il candidato premier del centrosinistra rimarrà a palazzo Chigi per 5 anni. L’accordo, che sarà firmato dai segretari dei pa

«Ci divertiremo»

Le primarie dell’8 e del 9 ottobre «saranno primarie popolari, aperte a tutti gli elettori del centrosinistra». L’ha voluto sottolineare un Romano Prodi disteso alla fine del vertice dell’Unione. Prodi ha anche scherzato con i cronisti: «Ho sempre voluto le primarie, certo saranno una co

«Leader forte»

«Oggi è cominciato il cammino dell’Unione verso le elezioni del 2006, che si propone di dare alla leadership di Prodi il massimo di investitura e di consenso con le primarie di ottobre». Questo il commento di un Fassino sollevato, che ha ribadito la sua tesi: «Prodi ha già battuto Berlus

«Verdi e fedeli»

Alfonso Pecoraro Scanio conferma che si candida a premier nelle primarie d’autunno, e annuncia che alle elezioni politiche nella quota proporzionale i Verdi si presenteranno con il loro simbolo. «Tutti con Prodi - ha detto il leader dei Verdi - ma ora dobbiamo spostare il programma dell’

«Io mi candido. Rutelli che fa?»

BR BR bROMA. /b«Fosse dipeso da me, io le primarie le avrei evitate ma visto che ci sono ho deciso di candidarmi non in contrapposizione a Prodi, ma per imporre la discussione sui programmi». Antonio Di Pietro, leader dell’Italia dei Valori, annuncia ufficialmente la sua candidatura all