Savoia, Emanuele Filiberto annuncia in un video: ''I reali stanno per tornare''. Spot o provocazione?

video "Buonasera a tutti gli italiani, ho il dovere di annunciare ufficialmente il ritorno della Famiglia Reale". Così, in un video pubblicato sul suo profilo Twitter, il principe Emanuele Filiberto, nipote dell’ultimo re d’Italia Umberto II di Savoia, lascia intendere un ritorno in Italia della famiglia reale. "In momenti di complessità un Paese ha bisogno di una guida stabile. Che porti fiducia e che sia da esempio", dice Emanuele Filiberto, che poi nella clip aggiunge: "La Famiglia Reale si pone l'obiettivo di tutelare gli italiani". Il videomessaggio ha scatenato curiosità e anche molte critiche sui social, ma si tratterebbe di un promo per un imminente programma televisivo che avrà come protagonista proprio Emanuele Filiberto. (video/Twitter)

Bologna, sfila il corteo dei centri sociali. Cori contro salvini e la Lega

video Più di un migliaio hanno aderito all'appello dei centri sociali : "Bologna non si Lega". I manifestanti partiti da piazza San Francesco hanno dapprima cercato di sfondare il cordone delle forze dell'ordine per avvicinarsi al Paladozza, per essere respinti dagli idranti della Polizia. Successivamente gli attivisti dei centri sociali hanno sfilato per le vie della città, scandendo cori contro Salvini e la Legadi Valerio Lo Muzio

Salvini a Bologna, manifestazione anti-Lega: piazza Maggiore strapiena vista dall'alto

video È l'altra piazza di Bologna che si oppone alla presa dell'Emilia leghista, quella che si è radunata in piazza Maggiore in contemporanea all'avvio del comizio di Matteo Salvini al PalaDozza. Tutti muti, come sardine, come voleva il flash mob: sembra davvero raggiunto l'obiettivo di radunare almeno 6mila persone, il Crescentone è pieno. Musica di Lucio Dalla ("Come è profondo il mare") e "Bella ciao", mentre tutti agitano sardine di carta in aria e cantano: "Salvini non prenderà l’Emilia". Ed esultano: "Abbiamo stravinto". Nel video piazza Maggiore strapiena (video/Facebook)

Caso Cucchi, 12 anni a due carabinieri per l'omicidio di Stefano: la lettura della sentenza

video Dodici anni di reclusione ad Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro per omicidio preterintenzionale. Tre anni e otto mesi a Roberto Mandolini e due anni e sei mesi a Francesco Tedesco per falso. Sono queste le condanne ai carabinieri imputati nel processo bis sulla morte di Stefano Cucchi così come sancite dalla sentenza della Prima Corte d'assise del Tribunale di Roma. Nel video, la lettura del dispositivo da parte del presidente della corte Vincenzo Capozzadi Francesco Giovannetti

Bologna, piazza Maggiore strapiena contro Salvini. La folla canta "Bella ciao"

video L'obiettivo che si erano dati gli organizzatori era arrivare a 6mila "Sardine", perché sono appunto 6mila le persone che, strette come sardine, possono riempire il Crescentone di piazza Maggiore, e superare così la capienza di 5570 persone del PalaDozza occupato da Matteo Salvini. Obiettivo più che raggiunto, a guardare piazza Maggiore piena. "Bologna non si lega", si legge sui cartelli, mentre i manifestanti intonano "Bella ciao"di Ilaria Venturi

Bologna, piazza Maggiore strapiena contro Salvini. La folla canta "Bella ciao"

video L'obiettivo che si erano dati gli organizzatori era arrivare a 6mila "Sardine", perché sono appunto 6mila le persone che, strette come sardine, possono riempire il Crescentone di piazza Maggiore, e superare così la capienza di 5570 persone del PalaDozza occupato da Matteo Salvini. Obiettivo più che raggiunto, a guardare piazza Maggiore piena. "Bologna non si lega", si legge sui cartelli, mentre i manifestanti intonano "Bella ciao"di Ilaria Venturi

Acqua alta Venezia, incubo a Pellestrina: "Non abbandonateci"

video Pellestrina, una delle aree maggiormente colpite dall'eccezionale acqua alta della serata del 12 novembre. Fuori dalle case sono allineati elettrodomestici, giocattoli, libri, mobili: tutti da buttare. Negli scantinati le pompe dei vigili del fuoco continuano a tirare via ancora acqua, mentre la gente chiede una cosa sola: "Non abbandonateci".Video di Davide Bevilacqua (video/Local Team)

Sentenza Cucchi, la madre all'avvocato: "Ce l'abbiamo fatta. Stefano potrà riposare in pace"

video "Ce l'abbiamo fatta". Così la madre di Stefano Cucchi, Rita Calore, si è rivolta a Fabio Anselmo, l'avvocato della famiglia, pochi minuti dopo la sentenza di condanna dei carabinieri accusati del pestaggio del geometra romano morto nel 2009. "Da oggi Stefano può riposare in pace", ha commentato la madre con i giornalisti. "A mio fratello avevamo fatto una promessa. Oggi l'abbiamo mantenuta", ha detto la sorella della vittima, Ilaria Cucchi. "Ci è costato tanto, dieci anni difficilissimi, siamo caduti tante volte ma siamo arrivati fin qui e questo è quello che conta".Video di Francesco Giovannetti