Usa, a mille metri di altezza senza corde: la camminata sulla fune è da brivido

video Lo slackliner Friedi Kühne ha compiuto la camminata senza corde di sicurezza a più di 1000 metri di altezza del Lost Arrow Spire nel parco nazionale dello Yosemite in California. Lo slackline è uno sport estremo che consiste nell’attraversamento di vallate, gole o scogliere su una fettuccia elastica di pochi centimetri. Nel video l'impresa da brividi del 29enne di Monaco di Baviera (video Reuters)

Governo Conte bis, sì della Camera alla fiducia: 343 voti favorevoli contro 263

video La Camera ha votato la fiducia al governo Conte, con 343 voti favorevoli e 263 contrari, 3 gli astenuti. Lunga discussione nel corso del pomeriggio prima della votazione che ha dato il via libera al governo Conte. A favore del nuovo esecutivo, il Movimento Cinque Stelle, il Pd e Liberi e Uguali. Contro, invece, Forza Italia, la Lega e Fratelli d'Italia. Video: Camera dei Deputati

Molise, arriva il 'Reddito di residenza': 700 al mese se ti trasferisci lì e apri un'attività

video Trasferirsi in un piccolo comune molisano e aprirci un'attività. È questa l'idea alla base del 'Reddito di residenza attiva', l'iniziativa ideata dal consigliere regionale Antonio Tedesco - e approvata dalla Regione - che offre 700 euro al mese a chi decide di andare a vivere in un comune sotto i 2000 abitanti. L'obiettivo è contrastare la desertificazioni dei piccoli centri e creare nuove opportunità di lavoro. A cura di Valentina Ruggiu

Vignola, cartello contesta Salvini e in piazza è bagarre

video Il video pubblicato su Facebook dalla contestatrice al comizio di Salvini a Vignola. Il suo cartello non è stato gradito dai sostenitori della lega che hanno cercato di fermarla arrivando a strapparle il manifesto. Il tutto è stato raccontato dalla stessa contestatriche che ha pubblicato alcuni spezzoni di video girati durante i momenti di tensione al comizio"Nel primo video: una delle signore più arrabbiate, dopo avermi espresso il suo dissenso, alza le mani e si attacca al mio braccio, tirandomi con forza e cercando di farmi tirare giù il cartellone. - scrive Federica Zanasi - Il secondo è un bel potpourri: c'erano ancora alcuni di quelli che mi avevano circondata e che con gli ombrelli colpivano e cercavano di coprire il cartellone. Mi avevano accerchiata, non mi lasciavano muovere e mi spintonavano". E prosegue "Ecco, vorrei che il messaggio che passasse è che si può discutere, si può litigare e ci si può scaldare quanto si vuole quando si parla di politica , ma questo non giustificherà MAI la violenza e gli abusi verbali. Nel mio piccolo, quello che ho imparato è che anche trovandoci a Vignola, se vuoi esprimere il tuo dissenso è meglio che non lo fai da sola o rischi di farti male (un grazie infinito ai ragazzi che non conosco e che si sono uniti difendendomi)" Montaggio Gino Esposito La cronacaDa facebook

Governo, D'Uva (M5S) e l'ironia sulla Lega: ''Ancora non capisco il mojito della crisi''

video Il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera Francesco D’Uva, nel corso delle dichiarazioni di voto alla fiducia al governo Conte bis, si è lanciato in un riuscito gioco di parole. "Potevate aprire la crisi a gennaio, e invece… - ha detto D'Uva -. Ancora non si capiscono i mojiti della crisi, cioè, i motivi…". Evidente il riferimento alle immagini estive dell'ex vicepremier Matteo Salvini impegnato in aperitivi e feste sullla spiaggia. Poco prima, anche dai banchi del Pd non è mancata l'ironia. Dopo l'intervento del capogruppo della Lega Riccardo Molinari la dem Alessia Morani ha alzato un cartello con su scritto: "Tornate al Papeete". Video di Cristina Pantaleoni e Francesco Giovannetti

Governo, le frecciate di Conte alla Lega: "Voi coerenti solo con vostre convenienze elettorali"

video Nel corso della sua replica alla Camera dei Deputati, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha risparmiato i precedenti colleghi di maggioranza della Lega da battute mirate e spesso velenose. "Io non dirò mai che 'voi avete tradito' - ha detto Conte -. Voi dimostrate di essere coerenti solo alle vostre convenienze elettorali." Parole di Conte che hanno immediatamente scatenato la reazione degli esponenti del Carroccio e degli altri gruppi d’opposizione. Video di Cristina Pantaleoni e Francesco Giovannetti

Governo, Conte: ''Volgare dire noi imbullonati alla poltrona''. E scoppia la bagarre

video Nel corso della sua replica durante la discussione sulla fiducia, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha voluto rispondere direttamente al leghista Massimo Garavaglia, che nel precedente esecutivo gialloverde era stato viceministro all’Economia e che aveva accusato il M5s di essersi “imbullonato alla poltrona". "La considero volgare", ha risposto Conte. In aula si è quindi scatenata una vera e propria bagarre, con esponenti di tutti gli schieramenti ripresi dal presidente d’aula Roberto Fico. Di F. Giovannetti e C. Pantaleoni

US Open, tv inquadra Meghan Markle: sorriso timido e saluto mandano i fan in delirio

video Meghan Markle era presente alla finale femminile degli US Open in cui la sua amica Serena Williams ha perduto contro la canadese Bianca Andreescu a New York. Durante uno degli scambi, la Duchessa del Sussex si è accorta di essere inquadrata e di essere finita sul grande schermo: il timido sorriso e il suo saluto al pubblico ha mandato in estasi i fan dei reali inglesi, fra i quali l'utente del video che su Twitter ha scritto: "Ciao Meghan Markle, torna in questo paese dove ti amiamo". Video: Twitter / lifeofaladybear

Ventimiglia, quell'inchino sospetto durante la processione per la Madonna di Polsi

video È un momento quasi impercettibile, la processione si ferma i portatori rivolgono un cenno a un anziano seduto su una sedia che ricambia. La scena immortalata dalle telecamere dell’associazione Casa della Legalità da sempre in prima linea sul fronte dell’antimafia, sono ritenute particolarmente interessanti anche dagli investigatori della Dia. Sono state girate domenica a Ventimiglia, terra di ‘ndrangheta come dicono inchieste e sentenze, e registrano quello che sembra proprio un “inchino” ovvero un omaggio. La processione era quella dedicata alla Madonna di Polsi nella chiesa di San Michele Arcangelo, che in Calabria assume particolare importanza poichè venerata dagli uomini delle cosche. La partecipazione non è numerosa come in passato. Non manca un consigliere comunale della Lega in rappresentanza del sindaco. Quando la statua della Madonna di Polsi arriva in prossimità di Carmelo Palamara, fratello di Antonio, questi, seduto con la moglie vicino alla porta di Ventimiglia, fa un gesto di saluto ed il segno della croce e quindi la statua si ferma. Quando riparte la processione Carmelo Palamara, con la moglie, si alza, e si inserisce nella processione. Antonio Palamara, morto nel 2017, venne condannato in primo grado nel processo La Svolta a 14 anni per mafia e poi era stato assolto in appello. Il nome dei Palamara compare nelle relazioni semestrali della Direzione Investigativa Anrtimafia: "La struttura di Ventimiglia – è stato scritto nel secondo semestre 2017 – sarebbe controllata dalle famiglie Marcianò e Palamara, quest’ultima legata da vincoli parentali alla ‘ndrina Alvaro egemone a Sinopoli (Reggio Calabria)". Di Marco Preve