Dolomiti, centinaia di alberi spezzati riaffiorano dopo lo scioglimento della neve: il panorama è apocalittico

video Una devastazione che la neve aveva coperto per mesi e che ora è riaffiorata. Sulla strada che collega l’Alpe di Pampeago al passo Lavazè, in Trentino Alto Adige, è possibile osservare uno scenario apocalittico: centinaia di alberi spezzati dalla tempesta Vaia che a ottobre 2018 aveva colpito la zona.Video: Facebook / Diego Leder - Dolomitici!

Bruxelles, dopo il vertice Conte sbaglia auto: il premier senza parole di fronte alle domande dei cronisti

video Al termine del Consiglio Europeo dei capi di governo a Bruxelles, il premier Giuseppe Conte lascia il palazzo Justus Lipsius tirando dritto di fronte alle domande dei giornalisti, ma ha un inconveniente: la macchina in cui prova a infilarsi non è la sua. Deve quindi tornare indietro. Seguono diversi minuti di attesa di fronte alla porta durante i quali i giornalisti provano a incalzarlo sui temi che in queste ore agitano il governo all'indomani del terremoto del voto europeo: dai conti pubblici alla possibile condanna del sottosegretario Rixi. Niente da fare, Conte oppone alle domande solo silenzio. Infine il suo staff gli consiglia di tornare all'interno dell'edificio e usare un altro ingresso per uscire. Video di Marco Billeci

Torna il River Film Festival, dal 4 al 30 giugno al Portello

video Da martedì 4 giugno a sabato 30 giugno torna a Porta Portello il River Film Festival, per il tredicesimo anno e con un eclettico e ricco programma dedicato alle nuove tendenze del cortometraggio internazionale: 150 opere provenienti da più di 40 Paesi suddivise in 8 sezioni e 4 eventi speciali di apertura. Ecco il teaser della manifestazione, il mattino è media partner ufficialeRiver Film Festival

Chelsea, Sarri furioso dopo uno scontro tra David Luiz e Higuain: il tecnico abbandona l'allenamento

video Un Maurizio Sarri visibilmente irritato ha abbandonato il campo durante l'ultimo allenamento del Chelsea. L'allenatore della squadra londinese, che domani affronterà l'Arsenal nella finale di Europa League, ha laciato il terreno di gioco dopo aver avuto un acceso diverbio con David Luiz, difensore brasiliano. Il tutto sarebbe nato da uno scontro di gioco proprio tra David Luiz e Higuain e dal fatto che Luiz non avrebbe accettato le scuse dell'attaccante per un intervento ruvido ai suoi danni Video da BT Sport

Salvini: "Piena fiducia in Conte. Ma bisogna rispettare il programma"

video È la quarta conferenza stampa in 3 giorni quella convocata dal vicepremier Matteo Salvini nella sala stampa del Viminale, per comunicare come il leader della Lega stia "impiegando queste ore dopo il voto delle Europee a chiudere i dossier rimasti aperti durante la campagna elettorale". Dal decreto sicurezza bis, che dovrebbe arrivare nel prossimo consiglio dei ministri, alle autonomie, al pacchetto delle riforme fiscali fino alla tav. Un cronoprogramma serrato quello del vicepremier, che avverte: "Non mi importa del travaglio altrui ma bisogna andare avanti". Piena fiducia nel premier Conte, ribadisce, "a patto che si rispetti il contratto". video di Camilla Romana Bruno

Radio Radicale, Bertinotti: "Intervenga Mattarella, sarebbe provvidenziale"

video "Prego il Presidente della Repubblicadi prendere la parola. Il momento richiede l'intervento della più alta carica dello Stato": è l'appello che Fausto Bertinotti fa al Presidente Sergio Mattarella, intervenendo alla manifestazione organizzata dalla FNSI per sostenere Radio Radicale a rischio chiusura. "C'è il rischio di una lesione grave del senso generale della vita della Repubblica, ossia informare il popolo", prosegue, "Vorrei dire al Presidente Mattarella che non può tacere di fronte a questo rischio".video di Francesco Giovannetti

Governo, Conte: "Non mi sento commissariato da Salvini"

video Arrivando al Consiglio Europeo a Bruxelles, il premier Giuseppe Conte parla delle possibili ripercussioni sul governo dopo il successo della Lega e il crollo del Movimento 5 Stelle nelle elezioni europee. Di Italia parla anche il presidente della Commissione Ue Juncker che risponde con un secco "No" alla domanda se la vittoria di Salvini renderà più difficile l'interlocuzione tra Italia e istituzioni comunitarie nei prossimi mesi. di Marco Billeci

Il dopo Europee del M5s: la leadership di Di Maio minata dai "troppi incarichi". E c'è chi dice: "Ceda il passo"

video Anche tra i parlamentari del M5s più vicini al vicepremier Luigi Di Maio, come il senatore Gianluigi Paragone, inizia a farsi largo qualche crepa sulla centralità del leader politico del Movimento."Luigi stesso ha capito di aver troppi incarichi…", afferma Paragone.Dopo il ridimensionamentoa elettorale delle Europee, molti altri esponent ipentastellati preferisco il silenzio. Non è tra queste la senatrice Paola Nugnes, da sempre molto critica nei confronti della linea di DiMaio. "Adesso bisogna azzerare tutto e riannodare il nastro. E anche Di Maio, per la sua azione politica e la strategia messa in atto, deve cedere il passo - dichiara -. Il ruolo della Casaleggio Associati? Siamo diventati un partito padronale, per questo ci serve una fasec ostituente per ricostruire il M5s senza nessuna proprietà".