Metà maggio sull'appennino Parmense: e c'è ancora neve

video A Parma, sabato sera, sono stati chiusi i parchi e le raffiche sono arrivate fino a 60 km/h. Le folate hanno abbattuto diverse piante in particolare in viale Villetta, strada già oggetto di cadute di alberi nel recente passato. Forte grandinata nel bercetese e neve in appennino. Una primavera inoltrata che sa di inverno. Nel filmato lo scenario che si è presentato nel week end a chi è trovato nella zona del Lago Santo. Estesa a tutta la giornata di lunedì l'allerta meteo in Emilia-Romagna. In regione persistono precipitazioni intense mentre i venti sono ancora sostenuti sul crinale appenninico. Video: Facebook / Giacomo Tallone

Torino, Salvini contestato al comizio: "Non sei il nostro ministro"

video "Vergognatevi, se un politico noninteressa non lo ascolti ma non vai a rompere le scatole", così il leader della Lega, Matteo Salvini, costretto ad interrompere per alcuni minuti il suo intervento dal palco allestito nel centro di Settimo Torinese per una contestazione. I contestatori hanno letto un volantino contro la Lega e le politiche del partito di Matteo Salvini: "L'Italia che vogliamo protegge tutti quanti senza distinzione. Italia agli italiani e non ai leghisti", sono alcune delle frasi contenute nel volantino. di Federica Cravero

La Rai taglia tre puntate al programma di Fabio Fazio: l'annuncio del conduttore

video 'Che fuori tempo che fa', l'appuntamento con Fabio Fazio del lunedì sera, chiuderà con tre settimane di anticipo: lo ha annunciato lo stesso conduttore in apertura della puntata domenicale 'Che tempo che fa'. "Un avviso al nostro pubblico: ci è stato comunicato che le ultime tre puntate del lunedì non andranno in onda", ha detto Fazio, che ha ringraziato gli ascoltatori e ricordato i risultati di ascolto della trasmissione cancellata: "13% di share e un milione e mezzo di spettatori di media". Video: Raiplay

L'ironia di Battiston (ex Asi): "Non dite ai terrapiattisti che esiste il Gps"

video L'ex presidente dell'Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston, ironizza sul convegno dei terrapiattisti che si è tenuto a Palermo. "Sembra che siano più di 20", dice in un video il candidato Pd alle Europee. "Non c'è andato neanche Grillo. Siamo il paese di Leonardo, di Galileo, di Fermi e questi qui non hanno ancora capito che si possono trasmettere informazioni nel traffico tramite il Gps, garantito dai satelliti che girano intorno alla Terra. Ma non diteglielo che potrebbero preoccuparsi".