Milano, Berlusconi ricoverato al San Raffaele: la visita del fratello Paolo e Lapo Elkann

video Alla conferenza stampa di presentazione dei candidati di Forza Italia alle elezioni europee, che si è tenuta nella villa di Gerno (MB), Silvio Berlusconi non c'era. Inizialmente si è parlato di un ricovero al San Raffaele per una colica renale acuta. Poi, in serata, è stata data la notizia che l'ex presidente del Consiglio "è stato sottoposto a laparoscopia esplorativa che ha permesso di diagnosticare e trattare un'occlusione intestinale". In una nota si legge che "l'intervento è perfettamente riuscito ed è risolutivo". E soprattutto che "il presidente è in salute e sarà dimesso nei prossimi giorni". È in terapia intensiva, reparto gestito dal suo medico di fiducia, Alberto Zangrillo. Ad annunciare l'impossibilità di partecipare alla presentazione dei candidati forzisti alle Europee è Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e tra i fondatori di Forza Italia: "Silvio Berlusconi sta bene – ha detto dal palco – non è nulla di grave". A trovarlo al San Raffaele suo fratello Paolo e Lapo Elkann, che non hanno voluto parlare con la stampa, mentre i candidati si sono detti inizialmente un po' preoccupati, ma sicuri del suo ritorno in campo dopo le cure. di Alessandro Camagni e Edoardo Bianchi

Venezuela, nelle strade è guerra civile: sparatoria al distributore tra sostenitori di Maduro e Guaidò

video Un reporter di una televisione venezuelana che sta seguendo in diretta gli scontri - sfociati ormai in guerra civile - tra sostenitori (civili e militari) di Guaidò contro quelli rimasti fedeli al presidente Maduro, si è trovato nel mezzo di una sparatoria nei pressi di un distributore di benzina che si trova su una strada della capitale. Video: NTN24

Venezuela, sorrisi e pollice in su: Guaidó in marcia verso la sede della presidenza del Paese

video Mentre il governo di Nicolás Maduro reagisce con la violenza inviando per le strade i mezzi blindati, che nell'area della base aerea La Carlota, a Caracas, hanno anche cercato di travolgere alcuni manifestanti, il presidente dell'Assemblea nazionale Juan Guaidò è alla testa di una marcia attraverso Caracas, diretta su viale Miranda verso la parte ovest della capitale, dove si trova il palazzo di Miraflores, sede della presidenza del Venezuela. Il leader dell'opposizione sorride ai suoi sostenitori e mostra il pollice all'insù in segno di ottimismo. Video: Twitter

Palermo, cento musicisti al porto: ecco la musica dell'accoglienza

video Cento giovani studenti provenienti dai Conservatori di musica di tutto il mondo suonano da una nave traghetto al porto di Palermo. Un concerto per percussioni, con la musica del compositore milanese Dario Buccino, che chiude il festival accademico "1000 Beats", progetto di scambio europeo per giovani percussionisti. "Palermo accoglie. Perché a migrare sono anche i giovani europei che creano ricchezza culturale ed economica". di Marta Occhipinti

Romania, il tornado è apocalittico: la torre di sabbia è impressionante

video Sono immagini impressionanti quelle provenienti dalla pianura sud-orientale della Romania, contea di Calarasi, regione di Muntenia. Il video mostra lo scatenarsi della forza della natura, dovuto al maltempo, nella campagna della cittadina di Drajna. Secondo i media romeni non ci sono morti ma alcuni feriti, e si registrano danni a mezzi agricoli e fabbricati rurali. Video: Facebook / Catalin Ionita

Europee, Tajani: "Il futuro senza Berlusconi è buio, per Forza Italia e per il paese"

video "Berlusconi è un leader, uomo di coraggio e non si arrende mai. Il futuro senza Berlusconi è buio, ma dobbiamo fare di tutto affinché il suo progetto politico vada avanti". Così il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha commentato l’assenza del leader di Forza Italia alla presentazione dei candidati alle europee a Villa Gernetto, a Gerno (Monza Brianza). Berlusconi su indicazione del suo medico, il professor Zangrillo, è rimasto all’ospedale San Raffaele di Milano per la terapia antidolorifica dopo una colica renale. Video di Edoardo Bianchi e Alessandro Camagni

Insuperabile Virgil van Dijk, il difensore del Liverpool che nessuno riesce a saltare

video Il Liverpool ha acquistato il centrale olandese a peso d'oro - 83 milioni di euro - ma ora si gode un vero e proprio muro in difesa. Le statistiche di van Dijk sono straordinarie. Nelle ultime 35 partite giocate in Premier League nessuno è riuscito mai a completare un dribbling al suo cospetto. Ma ora, in semifinale di Champions, il difensore dei Reds incontra Messi, l'inarrestabile Pulce del Barcellona. A cura di Pier Luigi Pisa

Venezuela, manifestanti acclamano i militari passati dalla parte di Guaidò per rovesciare regime Maduro

video I manifestanti scesi in piazza per dimostrare la propria solidarietà a Juan Guaidò hanno accolto tra applausi e slogan i militari che hanno raccolto l'invito del presidente dell'Assemblea nazionale venezuelana a passare dalla sua parte per rovesciare il regime di Maduro. Guaidò era comparso in un video pubblicato sui social network in compagnia di uno storico leader dell'opposizione, Leopoldo Lopez, esortando i militari fedeli a Maduro e la popolazione civile a scendere in strada per chiedere la "cessazione definitiva dell'usurpazione"  video Twitter / Cnw

Venezuela, i blindati di Maduro contro la folla: una persona resta a terra

video I blindati dell'esercito venezuelano hanno tentato di investire alcuni manifestanti radunati nell'area della base aerea La Carlota, a Caracas. Secondo fonti locali i blindati erano almeno tre: uno dei veicoli ha cercato in un primo momento di disperdere la folla con gli idranti per poi dirigersi a tutta velocità sui manifestanti. A pochi minuti di distanza un secondo blindato ha puntato nuvamente sulla folla. Dalle immagini si vede una persona rimanere a terra dopo il secondo assalto, subito soccorsa dai compagni Video: Twitter / Amichai Stein

Regeni, ok della Camera alla commissione d'inchiesta. Fico: "Ora vogliamo i fatti"

video "Per me le parole di Al Sisi non hanno alcun senso: alle parole devono seguire i fatti e se non seguono i fatti restano solo le parole. Sono tre anni che ci sono sole le parole. Io le parole non le ascolto neanche più, voglio i fatti". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, commenta il via libera di Montecitorio all'istituzione di una commissione di inchiesta sulla morte di Giulio Regeni. di Cristina Pantaleoni