I Tesori del Santo e l'indescrivibile bellezza della Scoletta

video La sede dell’Arciconfraternita di sant’Antonio sorge sul sagrato della Basilica, a fianco dell’oratorio di San Giorgio. Di antica istituzione, la confraternita raccoglieva i laici che nel nome di Antonio praticavano, e praticano oggi tuttora, attività benefiche e devozionali. Gli affreschi si devono a pittori diversi, ma tre episodi, i più celebri e spettacolari dell’intero ciclo, si devono al giovane Tiziano, costituendo una sorta di annuncio dell’imminente carriera del più grande pittore veneto del XVI secolo. La video-presentazione di Giovanna Baldissin Molli

Tartaruga di quasi 2 metri trovata al largo di Ravenna: è una specie "aliena" che preoccupa gli esperti

video Per gli studiosi è un evento raro e anche un po' preoccupante. La tartaruga liuto, quella trovata al largo di Ravenna da alcuni pescatori della zona, non dovrebbe essere di casa. Finora gli avvistamenti erano stati molto rari e quasi sempre si era trattato di esemplari spiaggiati o già morti. Stavolta la tartaruga gigante, un metro e 80 di carapace e 250 chili di peso, era in ottime condizioni di salute, finita solo per caso nelle reti di un peschereccio di Cesenatico. I biologi l'hanno visitata e dopo aver accertato l'ottimo stato di salute hanno deciso di riportarla immediatamente al largo. Con una sola precauzione: adagiarla su alcuni comodi materassi perché il contatto con il legno del peschereccio rischiava di provocare gravi lesioni al suo piastrone. "Questa è una specie caratteristica di altre zone del pianeta, nella fascia equatoriale, nell'Oceano Atlantico e in quello Indiano - spiega Nicola Ridolfi, veterinario specializzato nella cura di animali esotici - Questo può essere il segno di una colonizzazione da parte di questi animali nei mari di casa nostra". Un altro segno della tropicalizzazione del Mediterraneo.La Stampa

Gb, 39 cadaveri in un camion: nelle immagini aeree il mezzo fermo sulla strada

video Sono stati trovati 39 corpi senza vita stipati in un camion in una zona industriale nell'Essex, nel sudest dell'Inghilterra. Tra le vittime anche un adolescente. Il conducente, un 25enne nordirlandese, è stato arrestato. Il tir, proveniente dalla Bulgaria, era entrato nel Regno Unito attraverso il porto di Holyhead, dopo essere passato in Irlanda. Tutto è nato da un controllo eseguito dalla polizia in un'area industriale di Grays, a est di Londra. Gli inquirenti sospettano che si tratti di immigrati clandestini trasportati illecitamente. Nelle immagini aeree, il mezzo fermo sulla strada. (video/Reuters)

Branco ferisce 15enne a Bari, le immagini dell'inseguimento che hanno portato a 5 arresti

video Al termine delle indagini svolte dai carabinieri di Santo Spirito, sotto il coordinamento della Procura ordinaria e per i minorenni di Bari, sono stati arresti i "cinque appartenenti al branco che lo scorso 11 giugno, sul lungomare di Palese, hanno selvaggiamente picchiato un 15 enne bitontino - si legge in una nota - causandogli gravissime lesioni". Con l'esecuzione dei provvedimenti i tre maggiorenni, un 20enne e due 18enni, sono stati portati nel carcere di Bari, mentre i due minorenni, di 16 e 17 anni, sono stati mandati in comunità di recuperoCarabinieri

Plastic free, il sindaco di Treviso e Il Canal consegnano bottiglie riutilizzabili nelle scuole

video Educare al rispetto dell'ambiente fin da piccoli. Il sindaco di Treviso  Mario Conte insieme allo Youtuber Canal Il Canal hanno iniziato la  distribuzione di bottigliette di alluminio riutilizzabili agli alunni  delle scuole della città. Obiettivo, far sì che i piccoli insegnino ai  loro genitori a non far più uso delle bottiglie di plastica usa e getta

Incendi in Sardegna: la strada Bosa-Alghero circondata dalle fiamme e scirocco a 70 km/h

video Le raffiche di scirocco con punte di 70 chilometri all'ora e il caldo anomalo, anche oltre 30 gradi, hanno causato una serie di incendi sulla costa centro-occidentale della Sardegna. Le fiamme hanno circondato pericolosamente la strada tra Bosa e Alghero. Le autorità sono state costrette ad allontanare 250 persone, la maggior parte turisti del Resort Horse Country della Marina di Arborea (Oristano), e di un'altra quarantina a Bosa Marina (Oristano). (Video: Facebook/Beatrice Mura/Torina Sotgiu)

Tutti in piedi per Juncker a Strasburgo: deputato Lega non si alza. E lui lo riprende

video Standing ovation per Jean Claude Juncker alla plenaria di Strasburgo in occasione del suo ultimo intervento da presidente della Commissione europea. Al termine del discorso gli eurodeputati si sono alzati ad applaudire Juncker, tutti eccetto Marco Zanni, della Lega, che nel corso del dibattito poco prima lo aveva fortemente criticato. Juncker allora l'ha ironicamente esortato ad alzarsi in piedi insieme agli altri.  Video: UE

Ibiza, tornado si abbatte sul resort: il caos lasciato a bordo piscina

video Violento maltempo ha colpito la Spagna orientale, dove le piogge hanno causato allagamenti in diverse zone del Paese. Sull'isola di Ibiza, in particolare, il passaggio di un tornado ha colpito un resort vicino Cala Gracio: due video registrati con uno smartphone da un'ospite mostrano il momento in cui la tempesta colpisce la struttura e i danni provocati dal suo passaggio.  Video: Twitter/sophiekelly 

Lele Adani, rovesciata sul letto e gioia sfrenata per il River Plate in finale di Libertadores

video L'opinionista Sky, ex calciatore di Brescia, Inter e Fiorentina, ha pubblicato su Instagram una serie di storie in cui impazzisce di gioia dopo che il River Plate ha conquistato la finale di Copa Libertadores. Nonostante la sconfitta per 1-0 contro il Boca Juniors - in quello che in Argentina viene chiamato il 'Superclasico' - la squadra allenata da Marcelo Gallardo si è qualificata grazie al 2-0 della partita d'andata. Adani, che non ha mai nascosto di essere un simpatizzante del River Plate, urla, salta e si butta sul letto dopo il triplice fischio dell'arbitro. Video: Instagram/leleadani

Manovra, la sottosegretaria Guerra: "Carcere per evasori norma di civiltà, non crudeltà"

video "Alziamo un po' le pene e interveniamo per rifarci sui patrimoni anche delle società che sono conniventi: se beneficiano del fatto che hanno rubato al fisco, perché non dovremmo rifarci sui loro patrimoni? A me sembrano cose di civiltà, non di crudeltà". La sottosegretaria al ministero dell'economia Maria Cecilia Guerra parla così, in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital, delle nuove norme sull'evasione fiscale. "Non si tratta di criminalizzare delle categorie - aggiunge - siamo a fianco delle persone che sono fedeli al fisco e che si trovano costrette a non poter restare sul mercato per la concorrenza di chi il fisco non lo rispetta".Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

DiMartedì, l'amnesia di Di Maio: dimentica in diretta l'alleato di governo

video Divertente siparietto durante la puntata di DiMartedì, on onda su La7, tra il conduttore Giovanni Floris e il ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio. Parlando della manovra economica, il capo politico del Movimento Cinque Stelle si è lasciato andare a un lapsus: "Siamo 3 forze politiche in questo governo", ha detto Di Maio. Pronta la replica di Floris, che scherzando ha detto: "Temo siate in quattro, chi è che non contava? Renzi o Bersani?".  Video: La7

Le Marche tra le 10 regioni del mondo da visitare nel 2020: le mete migliori scelte da Lonely Planet

video Tra le guide turistiche più note e accreditate al mondo, Lonely Planet ha pubblicato le classifiche con le mete più belle e interessanti da vedere nel 2020. Nella top 10 dedicata alle regioni del mondo, la 'Best in travel 2020 - Top regions', al secondo posto compaiono le Marche, unica italiana in graduatoria. "Dopo decenni in un ruolo un po' defilato le Marche sono finalmente pronte a mettersi sotto i riflettori', scrive la guida prima di ricordare che "nel 2020 i riflettori si accenderanno soprattutto su Urbino, che festeggerà i 500 anni dalla morte del grande pittore rinascimentale Raffaello'. Ecco la classifica con tutte le destinazioni selezionate. a cura di Valentina Ruggiu

Spedizione in Oman di motociclisti padovani: moto a fuoco al primo rifornimento

video Un’avventura in moto attraverso l’Oman, con un gruppo di appassionati delle due ruote guidati da un mito della Dakar come Franco Picco. I presupposti perché fosse un’esperienza indimenticabile c’erano tutti. E lo sarà ma non come si erano prefigurati i partecipanti. Il video ripreso dalle telecamere di videosorveglianza dell’area di servizio è impressionante. Si vede il benzinaio prendere in mano la pompa per rifornire un camioncino, per qualche motivo parte una scintilla, l’uomo perde il controllo del collettore che, come un drago, inizia a sputare fuoco tutto intorno. Si incendiano le moto, le fiamme avvolgono pure le gambe di Franco Picco che inizia a correre per salvarsi da una eventuale esplosione. Risultato: distrutti tutti i mezzi