Savoia Summer cup tennis, mondanità e tanta solidarietà

CORTINA. Sport, mondanità e solidarietà: questi gli ingredienti della Savoia Summer Cup, torneo che dall'8 al 10 agosto si terrà tra il tennis Country club e il Grand hotel Savoia.Tante le novità di questo particolare torneo che per la prima volta si presenta nella veste estiva: «Saranno tre giorni di gara e non una», anticipa Andrea Mantegazza presidente del Country, «ci saranno due squadre di personaggi famosi; una sfida tra due professionisti Atp, Carlos Taberner e Filippo Volandri; match di tennis e di paddle e a corollario delle sfilate con miss mondo e mister Italia».In campo si potranno ammirare Stefano Mellocaro, Massimo Scarpa, Jimmy Ghione, Francesca Fichera, Elena Donazzan, Vittorio Pesato, Daria Baykalova, Kristian Ghedina, Igor Cassina e Riccardo Patrese. «Come ad ogni nostro evento abbiamo voluto pensare anche a chi sta meno bene», sottolinea Paola Bergamo presidente del comitato organizzatore, «e abbiamo organizzato per sabato 10, al Grand hotel Savia, un'asta di beneficenza in cui verranno battuti oggetti dei nostri ospiti e il cui ricavato andrà a favore delle Heal, onlus che si occupa della ricerca sul cancro per i tumori infantili cerebrali».Il pubblico si potrà spostare tra il Country e il Savoia dove si terrà anche la consegna dello Scoiattolo d'oro, riconoscimento attribuito a personalità di spicco (nell'albo d'oro Beppe Dossena, Riccardo Patrese, Paolo Bertolucci, Adriano Panatta, Stefano Meloccaro, Matteo Mursia). «Il programma prevede giovedì 8 le partite di paddle all'Apollonio dalle 17. Venerdì dalle 16 al Country si giocherà a tennis con la sfilata di miss mondo e mister Italia. Sabato dalle 15 i match conclusivi e dalle 19 al Savoia l'Azimut Event Night, asta benefica, e la consegna dello Scoiattolo d'Oro. Abbiamo appoggiato l'iniziativa», spiega Alberto Loro di Azimut, «ed è un'unione tra una società milanese ed una realtà cortinese; un connubio che strizza l'occhio alle Olimpiadi». --A.S.