Vettel in pole davanti a Hamilton Leclerc parte in terza posizione

MONTREAL (CANADA). Emozione rossa a Montreal. Sebastian Vettel strappa una pole position da record al Gran Premio del Canada con un ultimo giro da urlo che segna il record della pista. Il pilota tedesco della Ferrari torna in pole dopo quasi un anno dall'ultima volta (17 Gp di fila) con un giro pazzesco in 1'10''240. Dopo quattro gare di fila il Cavallino interrompe la striscia della Mercedes piazzando Vettel davanti a Lewis Hamilton per soli due decimi mentre Charles Leclerc piazza l'altra Rossa in terza posizione con un gap di oltre sei decimi a causa di una correzione importante nell'ultimo giro. Beffa per Valtteri Bottas che termina in sesta posizione alle spalle della Renault di Daniel Ricciardo e della Red Bull di Pierre Gasly.Nella Q1 parte forte la Ferrari che piazza in vetta l'uno-due Vettel-Leclerc con il pilota tedesco che porta il limite sull'1'11''200 con appena 14 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra. La Mercedes, invece, accumula un leggero distacco con Bottas e Hamilton rispettivamente in terza e quarta posizione. Risposta Mercedes nella Q2 con Hamilton che firma il giro veloce in 1'11''010 con gomma media, Bottas alle sue spalle per 85 millesimi mentre le Ferrari chiudono leggermente distanti con Vettel (3°) e Leclerc (5°). Seconda fase di qualifica, però, chiusasi anzitempo a causa del botto violento di Magnussen (virtualmente 10°) contro il Muro dei Campioni. Nell'ultima fase Hamilton sigla la pole provvisoria in 1'10''493 davanti alle Rosse. Ma nel secondo run è Vettel a stampare il giro veloce in 1'10''240 siglando il record della pista con il quale mette alle sue spalle Hamilton e Leclerc. Bottas scivola in sesta posizione dietro a Ricciardo e Gasly mentre Hulkenberg, Norris, Sainz e Magnussen completano la top 10. --