I bimbi della materna scoprono il teatro con l'attore Dell'Osta

LIMANA. Si è da poco concluso l'ultimo progetto teatrale dell'artista zumellese Giorgio Dell'Osta che ha coinvolto gli alunni dell'asilo di Navasa a Limana.Da marzo a maggio, infatti, tutti i bambini sono stati sollecitati a sfruttare la loro immaginazione attraverso esercizi mirati a farli lavorare con vari giochi e maschere, trasformando in varie forme animali, cose e altri elementi basandosi sull'ascolto ed il dialogo.Da queste attività Dell'Osta ha tratto le basi per creare con i bambini la storia di un'apetta che vuole diventare un'ape bella e forte per scoprire il suo meraviglioso territorio. Durante il viaggio incontra altre apette e, giunta a Refos, ha trovato il "re dei fos" che le ha consegnato una pergamena. L'itinerario percorre diverse località di Limana come Valmorel, Pieve di Limana, Giaon, fino ad arrivare a Coi di Navasa. Qui l'apetta ha unito diverse pergamene trovate lungo il viaggio e ne è uscito uno scritto contenete tre parole importanti: amicizia, rispetto e ascolto. Sono elementi fondamentali per tutti che trasmettono un messaggio di rispetto reciproco. Durante tutto lo spettacolo finale i bambini si sono divertiti cantando delle canzoni, alcune delle quali in inglese, con simpatici balletti. Agli alunni più grandi più grandi è stato consegnato il diploma con presenti il sindaco De Zanet ed il preside. Ringraziamenti particolari sono stati espressi per le maestre, i genitori e soprattutto i bambini. -- Alex De Boni