Senza Titolo

SEDICO. Il San Giorgio? Punta Quarzago e Salvadego. E intanto il brasiliano Pradebon va al Tamai. La rivoluzione tra le fila dei sedicensi è appena iniziata. Dopo aver annunciato gli innesti di Tibolla, Ponik e Rimoldi, ora le attenzioni del ds Moreno Della Vecchia si sono rivolte sui due giocatori del Belluno. Quarzago, sul quale è deciso pure l'interesse del Limana, ha qualche difficoltà ad allenarsi al pomeriggio e la soluzione Sedico gli consentirebbe di rimanere a giocare in Eccellenza. Per Salvadego, è da capire se in Piazzale della Resistenza sono disponibili a privarsene. Nel frattempo, le uscite registrano l'ufficialità di Dener Pradebon al Tamai dell'ex mister Giuseppe Bianchini. Le Furie Rosse sono convinte di venir ripescate in serie D. UNION, OK ARVIAL'Union Feltre ufficializza la prima riconferma, dopo gli arrivi di Aperi e Proia. Sarà ancora un verdegranata il centrocampista Giuseppe Arvia, arrivato a dicembre dalla Clodiense. A breve se ne attendono altre tra i giocatori di cui si dava abbastanza per scontata la riconferma. E l'attaccante? «Metà settimana», ha spiegato ieri il ds Toni Tormen. Tra i papabili c'è sempre Veratti. ALPINA GRANDI FIRMEScatenata l'Alpina, la quale non fa mistero di puntare a risultati ambiziosi nel prossimo campionato. Arriva Matteo Pongan, mentre il ds Gavarretti sta sondando l'eventuale assenso all'arrivo a La Rossa di un super bomber come Nicola Iannuzzi della Ztll. -Dapo