Allegria e divertimento e un pizzico di mistero

SAN NICOLò COMELICO. È stato risolto il mistero dei grandi pacchi regalo che da giovedì erano comparsi nei paesi del Comelico. Erano un richiamo all'allegria e al divertimento che la mascherata di San Valentino avrebbe donato a tutti. Ieri l'ultimo appuntamento del carnevale comeliano, organizzato dal Gruppo La Baita, in collaborazione con il Comune e la Parrocchia, ha mantenuto le promesse con la sfilata mattutina a Costalissoio, Costa e Gera e il pomeriggio dedicato ai balli e agli spettacoli in piazza . Sulle note della trascinante "vecia salterina", tre matazins, una matazina, una matazera, tanti "paiazi", protagonisti di una sfilata ricca di carri e di gruppi, tra i quali va segnalato quello dei mitici "Flintstones". Presenti anche molti bambini e ragazzi di San Nicolò, di Santo Stefano e di altri paesi vicini. --Livio Olivotto