"Lost in Veneto" primo spettacolo di "Sena Ridens"

FELTRERisate e grandi interpretazioni del nuovo cartellone della scena feltrina. Nella splendida cornice del teatro de La Sena, a Feltre, oggi prende il via la rassegna "Sena Ridens & Sena Pathos". Si tratta dell'edizione 2018 della consolidata rassegna, ampliata quest'anno ad una parte non solo comica e brillante. Nel corso degli spettacoli vi sarà infatti modo di ridere, ma anche di riflettere e di commuoversi, a partire da "Lost in Veneto", lo spettacolo che aprirà il cartellone questa sera alle 21, scritto a quattro mani dal celebre scrittore Massimo Carlotto e da Loris Contarini. Lo spettacolo, che si avvale anche di splendide musiche e canzoni dal vivo, sintetizza una sorta di ricerca di una possibile identità veneta profonda e non ideologica, attraverso alcune figure, da Meneghello ad Amleto. La nuova edizione della rassegna suggella una felice e ormai quadriennale collaborazione fra l'amministrazione comunale di Feltre e l'associazione culturale "Teatro del Cuore", per la direzione artistica di Roberto Faoro. Gli altri 4 spettacoli in cartellone sono poi in programma, sempre nell'arco del mese di ottobre, sabato 13, sabato 20, domenica 21 e venerdì 26. «Riproponiamo una formula che ci ha già dato soddisfazioni sia in termini di partecipazione che di qualità degli spettacoli negli scorsi anni, ampliandola a dei contenuti nuovi», commenta l'assessore alla cultura del Comune di Feltre Alessandro Del Bianco, «un'occasione da non perdere, rivolta anche e soprattutto per le famiglie, per avvicinarsi al teatro nella splendida location de la Sena». Le prenotazioni, obbligatorie, possono essere effettuate sul sito www. visitfeltre. Info per informazioni, l'acquisto e il ritiro dei biglietti ci si potrà rivolgere invece all'ufficio turistico situato in Piazza Maggiore. -F. R. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI