Ri-Costruire torna in Fiera nel weekend

LONGARONE Secondo fine settimana per il salone dell'edilizia "Ri-Costruire 3.0" a Longarone Fiere. Dopo un esordio con partecipazione positiva con alcune ditte che praticano speciali sconti per tutti visitatori, continuano gli eventi espositivi e gli incontri di formazione. Ricco il programma: venerdì "Gli obblighi dell'assicurato in caso di richiesta di risarcimento e la gestione dei sinistri nella polizza RC professionale" a cura di Allins con Cristina Marsetti; e "Rigenerare si può: l'esempio del quartiere Altobello a Mestre", organizzato dall'Ordine degli Architetti di Belluno, per finire con "Sistema colore e sistema cartongesso" organizzato da Hydrotecno S.r.l e Fassa Bortolo. Sabato, "La progettazione della vetrata isolante evoluta" organizzato dal Collegio dei geometri, "Un progetto per il Veneto: fare rete per la bioedilizia" a cura del Centro Consorzi, "La Canapa entra nelle nostre case. Innovazioni e benefici di una coltura incredibile", a cura di Living Hemp e "Condomini: le nuove norme sulla contabilizzazione del calore" organizzato da Ordine Ingegneri, Collegio Periti Industriali e Belluno Tecnologia. Domenica si parla di "spese di difesa e la polizza di tutela legale" con l'ing. Cristina Marsetti, "Riqualificazione energetica degli edifici: prassi e tecnologie" con Giuliano Dall'O' del Politecnico di Milano, Emanuele Varotto della Finblok e Claudio Allievi di VMC e, ultimo incontro della giornata, "Valorizzazione del patrimonio costruito in montagna: buone pratiche e casi studio", organizzato da Cantieri d'Alta Quota e Longarone Fiere. E, sempre domenica, grazie alla collaborazione tra l'ente fiera e il Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno, si terrà una versione del tutto inedita e "Virtual" del consueto Escavator Talent Contest impiegando l'unico simulatore in Italia per escavatori idraulici in esercizi di carico e precisione, uno strumento all'avanguardia che garantisce un grande realismo in totale sicurezza. Tra le novità presenti da citare il nuovo e pannello in cartongesso proposto in anteprima mondiale dalla Tecno Isolamenti o gli innovativi pannelli in canapa e argilla proposti dalla ditta Cmf Greentech che la scorsa settimana ha vinto il Premio Innovazione. (e.d.c.)