E' scomparso Bruno De Zordo

CIBIANA.All'età di 62 anni, è mancato nella sua Cibiana Bruno De Zordo, l'indimenticato campione di salto con gli sci, olimpionico di Innsbruck, mondiale a Zakopane, più volte vittorioso a St. Moritz e Garmisch. Vincitore di tre titoli italiani, è stato recordman di salto dal trampolino olimpionico di Zuel. Un atleta stroardinario, figlio di generazione di grandi sportivi e uomini discreti e appartati: parlarne nel momento della scomparsa è solo un modesto tributo alla sua memoria. Lo ricorda il sindaco, Guido De Zordo: «Era di poco più grande di me. Lui, assieme ad altri, come Nilo Zandanel e altri De Zordo, per noi era un mito. Tutti erano riusciti a sfondare nello sport e arrivare ai più alti livelli. E' un dolore sapere che ci ha lasciati cosi presto. Era ammalato. La notizia della sua morte mi ha raggiunto ad Arezzo dove sto seguendo un convegno. Voglio far sapere alla famiglia che sono loro vicino». (n.m.)